Nuovi bonus per sostituire tetti in amianto
1387 Views

Nuovi bonus per sostituire tetti in amianto

Il decreto Fer1

Grazie al nuovo decreto sulle energie rinnovabili (Decreto Fer1) sono stati stanziati 900 milioni di euro dedicati ad incentivare l’uso di fonti di energia rinnovabili. In particolare, il decreto si dedica alla sostituzione dei pericolosi tetti in amianto e offre degli incentivi per chi li sostituisce con pannelli fotovoltaici, oltre ad offrire incentivi per la bonifica di siti su cui installare impianti a energia fotovoltaica o eolica.

Il decreto Fer1 dovrebbe entrare in vigore già nella prima settimana di ottobre, dopo le modifiche effettuate nel mese appena trascorso. Il decreto Fer1 si inserisce nel percorso che dovrebbe portare l’Italia, così come le altre nazioni dell’Unione Europea, a dotarsi di impianti da fonti di energia rinnovabile per il 100% del totale, entro il 2050. Oltre al piano per incrementare l’uso dei pannelli fotovoltaici, il  Ministero dello Sviluppo economico è al lavoro su altre importanti iniziative come il Decreto Fer2 e il Piano Energia e Clima.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Ambiente

Multa UE all’Italia per le acque reflue

L’ultima stangata l’Italia l’ha ricevuta in questi giorni per il mancato rispetto delle normative europee riguardanti la gestione delle acque reflue. La multa per il momento ammonta a una cifra

Ambiente

Nasce la Carta Nazionale del Paesaggio

Lo scorso 14 marzo, in occasione della seconda Giornata Nazionale del Paesaggio, è stato presentato dal Ministero dei beni e delle attività culturali un documento ufficiale utile a fornire le

Ambiente

Assegnati ai Comuni 2,5 miliardi di euro per efficienza energetica e sviluppo sostenibile.

Gli investimenti saranno finanziati fino al 2024, ma  i lavori, dovranno iniziare entro il 15 settembre di ogni anno. Nei giorni scorsi è stato pubblicato il DM 14 gennaio 2020