Bando Cariplo “Beni al sicuro”
1019 Views

Bando Cariplo “Beni al sicuro”

La Fondazione Cariplo ha aperto il bando “Beni al sicuro”, in cui si invitano imprese e associazioni a partecipare, per promuovere le politiche di conservazione e mantenimento di beni architettonici di interesse artistico, storico e culturale. In particolare, gli obiettivi della Fondazione sono la riduzione della vulnerabilità sismica degli edifici attraverso interventi strutturali mirati. Sono considerati soggetti ammissibili enti pubblici o privati no profit che possiedono beni immobiliari di interesse culturali, o edifici tutelati.

Il bando è disponibile online e le richieste degli interessati potranno essere presentate entro il 22 giugno. Sono considerate spese ammissibili sia la diagnostica e le fasi progettuali, sia gli interventi e i piani di manutenzione sugli edifici. La Fondazione Cariplo valuterà le domande con il supporto di un Comitato di Esperti per la concessione dei contributi, il budget massimo per l’iniziativa è fissato per 2,5 milioni di euro.

Previous Appalti: i dipendenti pregiudicati non bastano a macchiare il nome di un’impresa
Next Fiera della Casa 2018

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

Bandi

In arrivo 55 milioni per messa in sicurezza antisismica

Sulla Gazzetta Ufficiale del 9 maggio è stato pubblicato il Decreto Ministeriale del 27 aprile 2018 che contiene anche il bando, con un fondo pari a 55 milioni di euro,

Bandi

Bando per la riqualificazione delle case cantoniere ANAS

L’Anas e l’Agenzia del Demanio hanno pubblicato un bando dedicato a start-up, associazioni, aziende o singoli imprenditori che abbiano un’idea innovativa per riqualificare le vecchie case cantoniere nel territorio del

Bandi

180 milioni alle Regioni per eliminare le barriere architettoniche

La proposta del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, riguardante la possibilità di aprire un fondo governativo a supporto dell’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, ha ottenuto il parere