Detrazioni e bonus nel 730

Detrazioni e bonus nel 730

La circolare 7/2018 dell’Agenzia delle Entrate pubblicata il 27 aprile nel sito ufficiale dell’ente è un utile vademecum per capire in che misura e in che modo si possa usufruire del bonus governativo relativo agli interventi strutturali e ai lavori di messa in sicurezza compiuti a casa e negli edifici di proprietà. Gli sgravi fiscali infatti corrispondono alla quota del 50% sulle spese di Irpef e hanno un tetto massimo consentito pari a 96 mila euro. La detrazione è disponibile anche per ristrutturazioni con ampliamento di box auto. Nella circolare inoltre si illustrano le modalità di rimborso: anche chi non è intestatario del bonifico o della fattura sulle spese può richiedere lo sgravo nella misura in cui abbia sostenuto le spese relative ai lavori.

I rimborsi spettano per lavori di messa in sicurezza e ristrutturazione che siano cominciati dopo il 1° gennaio del 2017. Le spese incentivate, come si evince dalla circolare, comprendono anche la progettazione, l’acquisto di materiali e le spese relative alla gestione delle pratiche da parte dei professionisti.

Previous Nuovi criteri minimi per illuminazione pubblica
Next Padova: Seminario gratuito su BIM e Fatturazione elettronica

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

News

La Pubblica Amministrazione dovrà risarcire i danni per autorizzazione illegittima

Con la storica sentenza n. 5475 del 24 novembre 2017 il Consiglio di Stato fa chiarezza sulla possibilità di chiedere e ottenere un risarcimento danni da parte di un’impresa, in

News

Prestazioni energetiche degli edifici: interrogazione alla camera

L’efficienza energetica potrebbe dare un importante contributo alla riduzione delle emissioni di gas serra e consentire di diminuire drasticamente i consumi energetici, con un notevole risparmio sulle bollette; tra una

News

In crescita i “tetti verdi”

Anche nel nostro Paese, come nel resto d’Europa, il fenomeno dei tetti verdi e dei giardini pensili è in crescita, grazie anche agli sgravi fiscali previsti dal governo per chi