Nuovo Decreto per manutenzione ordinaria
1050 Views

Nuovo Decreto per manutenzione ordinaria

Il nuovo decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, pronto per essere discusso durante la Conferenza Unificata prevista il 22 maggio prossimo e riguardante i criteri per la progettazione semplificata, detta importanti linee guida anche per ciò che riguarda la manutenzione ordinaria.

Per manutenzione ordinaria si intendono gli interventi che mirano a mantenere e garantire nel tempo la corretta efficienza dell’edificio o dell’immobile, comprese anche la sicurezza e la funzionalità delle sue parti. Prima di intervenire con la manutenzione ordinaria è sempre necessario stabilire un quadro delle cause che rendono necessario l’intervento e l’analisi dell’efficacia dell’azione di manutenzione proposta. Il decreto è composto da sette parti fra cui un glossario che chiarisce le definizioni, i criteri generali di progettazione per interventi che rientrano in questa tipologia di lavori, il piano di manutenzione, un quadro conoscitivo, il confronto fra diverse soluzioni adottabili, i documenti di progetto e cosa si intende per manutenzione di pronto intervento.

Previous Padova: Seminario gratuito su BIM e Fatturazione elettronica
Next In arrivo 55 milioni per messa in sicurezza antisismica

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

Normative

Operativo il nuovo bando ANAC tipo 3

Secondo quanto indicato dal Decreto Legislativo n.50/2016, l’ANAC ha pubblicato il Bando tipo n. 3 che riguarda i bandi di gara a procedura aperta per l’affidamento di servizi di ingegneria

Normative

Nuovo Decreto sul Fondo nazionale Efficienza Energetica

È stato pubblicato il 6 marzo sulla Gazzetta Ufficiale il testo completo del Decreto 22 dicembre 2017 “Modalita’ di funzionamento del Fondo nazionale per l’efficienza energetica”, un testo attuativo atteso

Normative

Direttore dei lavori e reati urbanistici

Secondo una recente sentenza della Corte di Cassazione (la n.6359 del 2019) il Direttore dei lavori può essere ritenuto responsabile, a titolo di colpa, per i reati che riguardano l’edilizia