0 1586 Views

Externa Expo

Nell’area fieristica di Lecce (Piazza Palio) torna Externa Expo, la manifestazione tematica dedicata all’arredo da esterni e ai giardini che arriva quest’anno alla sua nona edizione. Dal 28 aprile al 1° maggio centinaia di espositori saranno presenti all’evento considerato uno fra i più importanti saloni nel settore oudoor nel sud Italia. Con i suoi 10 mila metri quadrati di spazio espositivo e le oltre 400 realtà aziendali, nazionali e internazionali, coinvolte risponde alle esigenze di un pubblico di appassionati interessati alla ristrutturazione o alla progettazione delle aree esterne della propria casa. Tutte le aziende sono suddivise in comode aree tematiche affinché i visitatori possano trovare con più facilità ciò che cercano.

Oltre all’esposizione e alle imprese, Externa Expo presenta ai visitatori e ai professionisti nel settore dell’edilizia e delle costruzioni interessanti convegni tematici e workshop. Nel portale dedicato all’evento, cliccando sull’apposito form/biglietteria online, è possibile ottenere un ingresso omaggio da stampare e presentare al botteghino in fiera. L’indirizzo web dell’evento Externa Expo è www.externaexpo.it.

Previous Smart road e BIM
Next Obbligo di fattura elettronica a partire dal 2019

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

News

Le prime Regioni accolgono il Regolamento Edilizio Tipo

Già pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 268 del 16 novembre 2016, il regolamento edilizio tipo è un accordo fra Governo e Regioni, il modello cui ogni Regione italiana dovrà adeguarsi entro

News

Esonero dalle tasse Anac per la Ricostruzione Post-Sisma

Il Dpcm del 28 settembre 2017 ha reso operativa la delibera Anac che prevede l’esonero, per il 2017 e per gli anni successivi, dal pagamento dovuto all’Autorità per l’affidamento dei

News

Progetto FondAzione Scuola

Dal prossimo 4 dicembre si potrà accedere a un fondo rotativo corrispondente a 2 milioni di euro, atti ad anticipare i costi per progetti di edilizia scolastica carico degli enti