In Molise nuovo maxibando per efficientamento energetico

In Molise nuovo maxibando per efficientamento energetico

Grazie all’azione 4.2.1 del Por Fesr-Fse Molise 2014-2020 è stato pubblicato in questi giorni sulla Bollettino Ufficiale della Regione, nello specifico il 14 marzo, l’avviso riguardante lo stanziamento di oltre 3 milioni di euro dedicati a micro, piccole o medie imprese (in cui sono inclusi anche liberi professionisti e associazioni) che decidono di migliorare l’efficienza energetica delle loro strutture con la riduzione dei consumi energetici e l’abbassamento delle soglie di emissione di gas climalteranti. Oltre all’efficientamento standard, si punta alla costruzione di nuovi impianti con fonti di energia rinnovabile che favoriscano l’autoconsumo. Le agevolazioni saranno pari a un contributo pari al 40% delle spese sostenute per la costituzione dei nuovi impianti.

Grande soddisfazione per la pubblicazione dell’avviso di bando da parte del presidente della regione Molise, Paolo di Laura Frattura, che è sicuro che ambiente ed energia pulita siano temi fondamentali per migliorare la qualità della vita di tutti. Le domande possono essere inoltrate dal 20 marzo 2018, con una scadenza fissata per il 30 aprile, attraverso il portale del sistema informatico integrato regionale, il cui accesso è consentito tramite iscrizione al link https://mosem.regione.molise.it.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 622 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Bandi

Matasistem: Bando per architetti under 35

L’azienda Matasistem, specializzata in progettazione e costruzione di architetture in legno, ha lanciato un originale concorso di idee dedicato ai giovani architetti under 35. La scadenza per la partecipazione al

Bandi

Progettazione antisismica. Nuovi fondi ai Comuni italiani

Con il Decreto Ministeriale del 19 ottobre 2018 il Governo ha stanziato fondi pari a 24 milioni di euro per 265 interventi in zona sismica 1 o 2. Nel decreto

Bandi

Maxibando da Eni

Il gruppo Eni ha pubblicato un bando relativo all’ingegneria ambientale per le nuove opere e per i lavori di risanamento su opere già esistenti per un investimento totale di 20,2