Assegnati i premi Architetto italiano 2017 e Giovane talento

Assegnati i premi Architetto italiano 2017 e Giovane talento

Il 2 dicembre sono stati assegnati a Roma, per opera del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e in concomitanza con l’annuale Festa dell’architetto i due prestigiosi riconoscimenti “Architetto italiano 2017” e “Giovane talento dell’Architettura italiana”. Il premio per i professionisti, arrivato quest’anno alla sua quinta edizione, è stato assegnato rispettivamente allo studio associato di Monza “caravatti_caravatti architetti” e fra i giovani talenti a Elisabetta Gabrielli, per la progettazione del Molo di Askim – Goteborg in Svezia.

A Cino Zucchi è andato invece il premio alla carriera, per la sua opera di innovazione nell’architettura italiana del Novecento e per la progettazione del centro direzionale della Lavazza a Torino, che fonde tradizione e innovazione perché stabilisce un equilibrio fra il contesto architettonico e sociale già esistente e la nuova costruzione.

Le opere e i professionisti menzionati saranno pubblicati, come ogni anno, nella rivista specialistica Yearbook, che verrà distribuita in Italia e all’Estero nelle più importanti fiere di settore, per promuovere la qualità architettonica italiana.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 621 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

News

Sbloccati nuovi fondi per la sicurezza scolastica

Lo scorso 22 novembre si è tenuta in tutte le scuole italiana la terza Giornata nazionale sulla sicurezza nelle scuole. Proprio in questa occasione il ministro dell’istruzione Valeria Fedeli, in

News

Approvato il cumulo delle pensioni con accordo Casse-Inps

L’accordo fra l’ente previdenziale nazionale e le Casse professionali ha finalmente sciolto tutti i nodi presenti sulla questione del cumulo delle pensioni, con uno schema di convenzione siglato lo scorso

News

Assistenza sanitaria ue: italiani, meno informati in europa

Gli italiani non lo sanno: in caso di cure ricevute in uno dei paesi dell’Unione Europea, si ha diritto a un rimborso da parte del proprio servizio sanitario. Gli aventi