0 1741 Views

Aziende: Formazione per addetti primo soccorso

Nei luoghi di lavoro è fondamentale, anche in base alla legge, avere uno o più addetti al primo soccorso: ciò significa che alcuni dipendenti dovranno essere formati per poter eseguire le operazioni corrette su chi ha subito un incidente o un infortunio da applicare prima dell’arrivo del personale medico qualificato. Secondo il D. Lgs. 81/2008 (articolo 45) l’addetto al primo soccorso, in qualunque tipologia d’impresa, deve essere sempre e comunque il datore di lavoro.

Tuttavia successive integrazioni come il decreto ministeriale n. 388/2003 mette nero sui bianco tutti i requisiti minimi che devono essere posseduti da dipendenti che siano stati indicati dal datore di lavoro come addetti al primo soccorso. Il numero di addetti di questo tipo in una determinata azienda è dato dal numero totale dei lavoratori assunti.

La formazione degli addetti al primo soccorso consta di una parte teorica e di una pratica e deve essere svolta da personale medico. La durata del corso è variabile e va dalle 12 alle 16 ore a seconda della tipologia di azienda in cui il lavoratore è assunto.

Previous Nuove linee guida Anac nel Correttivo Appalti
Next Spesometro e caos informatico: correzioni

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

News

Spesometro e caos informatico: correzioni

La nuova modalità di invio dei dati fiscali noto come Spesometro ha generato nei primi mesi della sua entrata in vigore diversi problemi e un diffuso caos informatico, così il

News

Corte di Cassazione: difetti di un edificio e sulle tempistiche di denuncia

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 24.486 del 2017, prevede che la denuncia per difetti gravi di un edificio in sede d’appalto possano essere denunciati dal committente o dall’acquirente

News

Post-sisma: nuovo limite per professionisti

Se subito dopo il sisma che ha colpito l’Italia centrale nel 2016 il limite per incarichi contemporanei che possono essere affidati allo stesso professionista aveva un tetto piuttosto esiguo, con