Decreto BIM pronto alla pubblicazione ufficiale

Decreto BIM pronto alla pubblicazione ufficiale

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti  è pronto per la pubblicazione del nuovo Decreto che disciplina l’obbligo di lavori pubblici con progettazione BIM. Entro il 2019 infatti tutti gli appalti per le opere pubbliche dovranno specificare l’obbligo di utilizzo in fase progettuale del sistema Building Information Modeling. Gli strumenti tecnologici ed elettronici di progettazione e verifica sono sempre più importanti nell’ottica della razionalizzazione e dell’ottimizzazione dei costi, non solo per le attività e le fasi di progettazione ma anche per quelle di verifica.

È già operativa per consulenze e consigli agli appaltatori e ai professionisti che si occupano di progettazione e costruzione di opere pubbliche la nuova Associazione BuildingSmart Italia, costituita proprio per supportare le imprese durante il passaggio da un’edilizia tradizionale alla nuova normativa BIM. Inizialmente le opere con obbligo di BIM saranno solo quelle con importo di gara superiore ai 100 milioni di euro, dal 2015 saranno compresi tutti gli appalti.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 585 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Attualità

Nuovo Sismabonus: dubbi e incertezze sulle zone sismiche

L’Ordine degli Ingegneri di Milano, dando voce a tanti professionisti che al momento dell’entrata in vigore del regolamento noto come Sismabonus si erano fatti la stessa domanda, hanno richiesto una

Viaggi nel mondo dell'edilizia

Sono italiani i progettisti del nuovo Museo del Mare in Qatar

Il made in Italy è per molti una garazia di qualità, originalità e gusto estetico in tantissimi settori. In relazione alla progettazione edilizia, l’eccellenza italiana è stata selezionata in Qatar

Attualità

No al Project Financing per il Trasporto Pubblico locale

L’Anac, con la specifica delibera n. 566 del 31 maggio 2017, ha dichiarato illegittimo l’utilizzo dello strumento del project financing per quanto riguarda i bandi di concessione dei servizi di