Fondi ai comuni per edifici green

Fondi ai comuni per edifici green

Il 15 luglio scadrà il termine per presentare le domande di finanziamento per l’adesione al programma di riqualificazione degli edifici pubblici, realizzato da Mise e Minambiente con il decreto n. 102 del 4 luglio 2014. I fondi stanziati per la ristrutturazione degli edifici appartenenti alla pubblica amministrazione nell’ottica di un’edilizia green sono pari a 355 milioni di euro. Grazie alla realizzazione dei lavori si dovrebbe ottenere come obiettivo un risparmio energetico di almeno il 3% su base annua, sulla superficie climatizzata complessiva.

Gli edifici che possono essere inclusi nella domanda di finanziamento sono sia quelli centrali della pubblica amministrazioni che le sue sedi periferiche, e i progetti dovranno riguardare la riqualificazione secondo quanto indicato nel Certificato di Prestazione Energetica APE. Fra i progetti finanziabili sono compresi l’isolamento termico, la sostituzione e progettazione di infissi che separino la superficie climatizzata, l’installazione di sistemi di schermamento e ombreggiatura. Il contributo complessivo può arrivare a coprire la totalità della spesa di efficientamento. Le domande dovranno pervenire tramite posta certificata all’indirizzo della Direzione generale per il mercato elettrico, le rinnovabili e l’efficienza energetica, il nucleare del Ministero dello Sviluppo Economico.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 522 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Bandi

Nuovi fondi per ricerca e innovazione

Il Fondo europeo di garanzia per le piccole e medie imprese si arricchisce di una nuova sezione dedicata alla ricerca e all’innovazione, che conta un finanziamento pari a cento milioni

Bandi

Click Day nel settore amianto

Le imprese interessate al bonus amianto cominciano a “scaldare le dita” per il click day previsto dal Ministero dell’Ambiente relativo al bonus per la bonifica dall’amianto. Il portale per il

Bandi

Fondi europei per progetti Low Carbon

Grazie all’accordo – partenariato fra il nostro Paese e l’Unione Europea siglato per il periodo 2014-2020 sarà reso disponibile un fondo di 5,2 miliardi di euro per la conversione degli