Concorso di idee per #ScuoleInnovative

Concorso di idee per #ScuoleInnovative

La legge “Buona Scuola” ha previsto dei fondi pari a 350 milioni di euro e proprio nell’ottica di questi fondi arriva l’annuncio, da parte del Ministero dell’Istruzione, del concorso di idee denominato #ScuoleInnovative, ideato per la progettazione e la realizzazione di 52 nuove scuole che siano all’avanguardia, ecosostenibili e a misura di studente.

L’innovazione, per la prima volta, viene istituzionalizzata e diffusa su tutto il territorio nazionale anche per quanto riguarda l’edilizia scolastica, un passaggio non scontato per mettere l’Italia al passo con gli altri Paesi europei per quanto riguarda la scuola pubblica. Sul sito dedicato al progetto (www.scuoleinnovative.it) è già presente una mappa che rivela i luoghi in cui dovranno sorgere le nuove scuole innovative. Per partecipare al bando è necessario essere professionisti nel settore edile e si può partecipare sia come singoli che in associazione. La piattaforma digitale per accedere al bando, attiva dal 23 maggio, è disponibile all’indirizzo www.concorrimi.scuoleinnovative.it e si potrà partecipare con le proprie idee progettuali fino alle 23:59 del 30 agosto 2016.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 635 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Bandi

Blueprint Competition: un disegno per Genova

Scadranno il prossimo 16 dicembre i termini per la presentazione dei progetti per il concorso di idee dedicato alle proposte per il rinnovo e l’innovazione dell’area dell’Ex Fiera Internazionale di

Bandi

Primo bando CRESCO Award Città Sostenibili

La fondazione Sodalitas ha promosso tramite il suo sito web il bando di idee CRESCO Award Città Sostenibili, per valorizzare i nuovi progetti a impatto ambientale zero e sostenere la

Bandi

180 milioni alle Regioni per eliminare le barriere architettoniche

La proposta del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, riguardante la possibilità di aprire un fondo governativo a supporto dell’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, ha ottenuto il parere