Bologna: Convegno sull’involucro sostenibile

Bologna: Convegno sull’involucro sostenibile

Il 22 giugno allo Zan Hotel di Bologna si terrà un convegno sulle tematiche dell’efficientamento degli edifici, dei nuovi materiali e delle nuove tecnologie disponibili nel mercato delle costruzioni. Interverranno professionisti nel campo dell’architettura e impresari che lavorano nel campo degli involucri sostenibili e dei nuovi materiali per edilizia.

La registrazione al seminario è gratuita, e la partecipazione consente di acquisire 6 crediti professionali per ingegneri e architetti, e 3 crediti professionali per i geometri. L’incontro è organizzato con il patrocinio  del Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Bologna e ci si può iscrivere anche online contattando Action Group – Infoprogetto, che fin dal 2006 si occupa dell’organizzazione di convegni e workshop professionali, tramite la pagina ufficiale www.infoprogetto.it.

 

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 615 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Eventi

Riabita: Il salone dell’abitare

Dal 17 al 19 novembre torna a Fermo (PU) il terzo appuntamento con la fiera Riabita, dedicata a imprenditori e persone interessate alla ristutturazione e alle nuove tecnologie ecosostenibili applicate

Eventi

Lamiera, la fiera dedicata alla carpenteria metallica

Dal 17 al 20 maggio Fieramilano sarà teatro per la fiera Lamiera, dedicata a macchine, impianti e attrezzature per la lavorazione di lamiere. La manifestazione sarà inaugurata dal convegno “Lamiera

Eventi

Seminario Sicilia – Geologia in movimento

Sono tre gli appuntamenti in Sicilia organizzati dall’Ordine Regionale dei Geologi sul tema della storia sismica dell’Isola. La prima tappa è prevista a Poggioreale il 15 marzo, la seconda si