0 2592 Views

Nasce l’Osservatorio nazionale sui servizi di architettura e ingegneria

Il 2017 vede la nascita di un nuovo importante istituto per vigilare sui bandi di progettazione e aiutare le Pubbliche Amministrazioni a redigere in maniera corretta i documenti di gara legati al settore dell’edilizia e delle costruzioni. L’Osservatorio nazionale sui servizi di architettura e ingegneria (Onsai) è stato fortemente voluto e promosso dal Consiglio Nazionale e sarà composto da un’unità centrale con compiti di consulenza e pareri tecnico – legali che supporterà i vari Ordini Territoriali. Il nucleo centrale è istituito presso il dipartimento Lavori pubblici del Consiglio nazionale.

Le varie cellule territoriali avranno il compito di verificare la correttezza dei bandi di progettazione e supportare le fasi di stesura dei bandi delle varie stazioni appaltanti, rilevando anche i punti di criticità degli stessi per accelerare i tempi burocratici e l’avvio dei lavori. La sperimentazione dell’Onsai comincerà già dalla fine di gennaio ma sarà nel mese di aprile che diventerà pienamente operativo nelle sue funzioni di monitoraggio e consultazione professionale.

Previous “Barretts Grove”: la palazzina residenziale realizzata con cemento e mattoni a Londra
Next Salone del Restauro Musei di Ferrara

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

Normative

Nuovi criteri minimi per illuminazione pubblica

Il Decreto del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare sulla Gazzetta Ufficiale n. 98 del 28 aprile 2018 stabilisce i criteri ambientali minimi per l’affidamento del

Normative

Approvato dalla Camera il DDL sulla Concorrenza

Chiesto da più parti e da diversi ordini professionali, è stata recentemente approvato dalla Camera dei Deputati il Disegno di Legge sul Mercato e la Concorrenza, che ora dovrà seguire

Normative

Approvata la semplificazione edilizia

Durante la Conferenza Unificata del 4 maggio fra Governo, Regioni e Enti locali è stata approvata la semplificazione edilizia che prevede l’utilizzo di modulistica standard e unificata su tutto il