Nasce l’Osservatorio nazionale sui servizi di architettura e ingegneria

Nasce l’Osservatorio nazionale sui servizi di architettura e ingegneria

Il 2017 vede la nascita di un nuovo importante istituto per vigilare sui bandi di progettazione e aiutare le Pubbliche Amministrazioni a redigere in maniera corretta i documenti di gara legati al settore dell’edilizia e delle costruzioni. L’Osservatorio nazionale sui servizi di architettura e ingegneria (Onsai) è stato fortemente voluto e promosso dal Consiglio Nazionale e sarà composto da un’unità centrale con compiti di consulenza e pareri tecnico – legali che supporterà i vari Ordini Territoriali. Il nucleo centrale è istituito presso il dipartimento Lavori pubblici del Consiglio nazionale.

Le varie cellule territoriali avranno il compito di verificare la correttezza dei bandi di progettazione e supportare le fasi di stesura dei bandi delle varie stazioni appaltanti, rilevando anche i punti di criticità degli stessi per accelerare i tempi burocratici e l’avvio dei lavori. La sperimentazione dell’Onsai comincerà già dalla fine di gennaio ma sarà nel mese di aprile che diventerà pienamente operativo nelle sue funzioni di monitoraggio e consultazione professionale.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 635 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Normative

Nuovo Codice Appalti: “tagliando entro due anni”

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio è fiducioso sull’assetto dei correttivi recentemente approvati del nuovo Codice Appalti, tuttavia è consapevole che sia necessario correggere alcune criticità già

Normative

Novità per il catasto rurale

Attualmente gli immobili rurali sono censiti al Catasto terreni, tuttavia i fabbricati rurali dovrebbero avere un catasto specifico, ovvero il Catasto dei fabbricati rurali. Per questo motivo l’Unione Nazionale Comuni

Normative

Aggiornamento Norme Tecniche per le Costruzioni

Il decreto ministeriale n. 8 del 17 gennaio 2018 pone importanti modifiche sulle Norme Tecniche per le Costruzioni, un aggiornamento del vigente decreto ministeriale del 14 gennaio 2008 che in