0 2071 Views

Ancora pochi giorni per aderire al Piano Edilizia Scolastica

Fino al 20 gennaio 2017 le Regioni avranno la possibilità di aderire al Piano governativo per gli interventi di edilizia scolastica, il cui fondo economico è stimato in 100 milioni di euro. Il piano prevede l’individuazione di territori idonei ad ospitare nuovi edifici scolastici innovativi dal punto di vista architettonico e strutturale. La disponibilità all’adesione al piano può essere data le Regioni, anche attraverso Città Metropolitane, Comuni e Amministrazioni Provinciali, anche in forma associata.

L’adesione deve essere effettuata telematicamente tramite il sito internet italiasicura.governo.it in cui è possibile trovare un modello da compilare predisposto dallo SMES (Struttura di missione per il coordinamento e l’impulso nell’attuazione di interventi di riqualificazione dell’edilizia scolastica) istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’invio dovrà essere effettuato tramite posta certificata PEC entro e non oltre le 20:00 del 20 gennaio 2017. L’indirizzo mail di riferimento è ediliziascolastica@pec.governo.it.

Previous Parere Ance: no ai vaucher in edilizia
Next “Barretts Grove”: la palazzina residenziale realizzata con cemento e mattoni a Londra

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

Attualità

Esonero compilazioni AdE per ristrutturazioni condominiali

Con la risoluzione n. 67 del 20 settembre 2018 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che gli amministratori condominiali non sono più obbligati alla compilazione dei quadri AC (per quanto riguarda

Attualità

Il Demanio lancia l’app “Estimare”

Durante l’assemblea nazionale dell’Anci, l’Agenzia del Demanio ha presentato una nuova app per smartphone e tablet che consente di verificare in tempo reale l’attività estimale, aggiungendo fin dai primi sopralluoghi

Attualità

Accordo fra Demanio e città di Potenza per riqualificazione urbana

L’Agenzia del Demanio, in accordo con il comune di Potenza, ha siglato l’importante iniziativa denominata “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città