L’Anas e il progetto #Greenlight

L’Anas e il progetto #Greenlight

Il CDA Anas ha stanziato un fondo di circa 155 milioni di euro da utilizzare per migliorare l’efficienza e ridurre i consumi energetici delle gallerie sul territorio italiano. Il progetto, chiamato #greenlight, prevede la sostituzione dell’illuminazione attuale, considerata obsoleta, con delle lampade LED di ultima generazione e dai bassi consumi. In Italia ci sono in totale 1300 gallerie e l’Anas ha individuato ben 708 gallerie che necessitano di interventi e migliorie dal punto di vista dell’illuminazione e della sicurezza.

La prima tranche di investimenti, previsti per il biennio 2017 – 2019, sarà pari a 45 milioni di euro che serviranno per intervenire su circa 200 gallerie, il successivo fondo verrà stanziato in seguito per i lavori sulle restanti. Il rientro sull’investimento è stimato in sette anni, le nuove illuminazioni infatti consentiranno un risparmio sui costi di gestione molto elevato. Anas in questo modo si impegna non solo nel risparmio energetico ma anche nel rendere più sicure le strade sul territorio nazionale, anche in riferimento all’alto numero di gallerie presenti nelle nostre regioni.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 594 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Bandi

Click Day nel settore amianto

Le imprese interessate al bonus amianto cominciano a “scaldare le dita” per il click day previsto dal Ministero dell’Ambiente relativo al bonus per la bonifica dall’amianto. Il portale per il

Bandi

Iglesias: appalto per edilizia abitativa

In Sardegna l’Azienda Regionale per L’Edilizia abitativa ha pubblicato un bando di gara per l’appalto del recupero di 30 alloggi a scopo abitativo, situati in via Rita Atria a Iglesias

Bandi

Nuovi bandi per boschi e foreste

Grazie ai fondi previsti dal Piano per lo sviluppo rurale 2014-2020, le Regioni italiane potranno emanare nuovi bandi per progetti specifici di conservazione, manutenzione, protezione e sviluppo di boschi e