Mai più posta bagnata con Varbox
4837 Views

Mai più posta bagnata con Varbox

Guardate questo casellario, vi sembra uguale a tanti altri vero?
Vi sbagliate, è UNICO perché è il solo con l’interno anti pioggia e anti condensa.

Novità Unica!

Solo i casellari postali di VARBOX sono BREVETTATI e dotati dell’INNOVATIVO SISTEMA INTERNO ANTI PIOGGIA E ANTI CONDENSA e Solo Varbox può offrire questa tecnologia.

Nessuna parte in legno, tutto in alluminio con interno anti condensa. Con Varbox la tua posta sarà sempre asciutta grazie alle nostre cassette postali ideali per tutte le situazioni.

E dato che siamo produttori ANCHE I PREZZI SARANNO UNA PIACEVOLE SORPRESA.

Scopri di più sul nostro nuovo sito www.varbox.it

Previous Un decreto per far ripartire le imprese dopo il terremoto
Next Fiera Io Casa a Riva del Garda

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

News dalle aziende

Con INCREMENT TIXO il sottofondo alleggerito acquista prestazioni e valore!

Il cemento cellulare è un materiale ampiamente utilizzato nella realizzazione di massetti e coperture isolanti o come sottofondo alleggerito per pavimentazioni civili ed industriali. Il cemento cellulare contiene all’interno della matrice cementizia delle particelle d’aria uniformemente distribuite

News dalle aziende

ANAC: basta gare senza copertura finanziaria

L’autorità anti corruzione ha stabilito che non sarà più possibile bandire gare d’appalto nel caso non siano disponibili risorse economiche. Nel mirino dell’autorità anti corruzione una clausola presente nei bandi

News dalle aziende

Società di ingegneria: iscrizione all’albo per lavorare con privati

Le Commissioni Finanza e Attività Produttive della Camera hanno promulgato un emendamento all’articolo 31 del ddl Concorrenza: le società di ingegneria dovranno rispondere ai requisiti richiesti dalle Società Tra Professionisti