Blueprint Competition: un disegno per Genova
2136 Views

Blueprint Competition: un disegno per Genova

Scadranno il prossimo 16 dicembre i termini per la presentazione dei progetti per il concorso di idee dedicato alle proposte per il rinnovo e l’innovazione dell’area dell’Ex Fiera Internazionale di Genova. Tematica del concorso è “vuoti urbani”, ovvero la capacità di rammendare e dare nuova luce al tessuto urbano con progetti che puntano al riciclo e al rammendo, in modo da realizzare nuove zone di “urbanità”, luoghi di incontro e di condivisione sociale.

Nel progetto dovranno essere presenti infatti delle idee che facciano il mondo che l’area torni ad essere un luogo di interesse per i cittadini e i turisti, in cui si possano organizzare eventi, esposizioni e manifestazioni di interesse pubblico e sociale, nell’ottica dello sviluppo del tempo libero, dello sport e dell’intrattenimento culturale. Per partecipare al bando è necessario compilare la domanda alla sezione “concorso” presente nel sito ufficiale del concorso di idee, alla pagina www.blueprintcompetition.it. I premi previsti per i progetti vincenti sono di 75 mila euro per il primo classificato, e 15 mila euro a testa per i progetti considerati validi dal secondo al terzo classificato.

Previous UrbanPromo Progetto Paese
Next CMF Greentech vince il premio Saie Innovation - verso impatto zero

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

Bandi

Partono i finanziamenti Inail per la sicurezza sul lavoro

Le piccole e medie imprese in campo edile potranno accedere ai finanziamenti messi a disposizione dall’Inail per la formazione. I corsi di sicurezza sul lavoro sono infatti finanziati in totale

Bandi

Bando MiBACT per Comuni danneggiati da attività industriale

Il Ministero dei Beni Culturali e il Ministero per l’Ambiente hanno pubblicato un bando, il cui fondo complessivo ammonta a 450 mila euro, per aiutare i Comuni italiani il cui

Bandi

Campagna: Io non Rischio

In Abruzzo, terra che ha vissuto sulla propria pelle le conseguenze di disastri ambientali e sismici, le associazioni di volontariato che lavorano nel campo della protezione civile stanno mettendo a