Maxi-opere in Turchia: inaugurato il terzo ponte sul Bosforo
3914 Views

Maxi-opere in Turchia: inaugurato il terzo ponte sul Bosforo

Il ponte sul nord del Bosforo, realizzato con la partecipazione della società italiana Astaldi, che mantiene il 50% delle quote totale, è uno dei lavori più imponenti non solo della Turchia: largo oltre 59 metri, è il ponte sospeso più largo del mondo con le sue otto corsie di scorrimento e la possibilità di percorrerlo anche ad alte velocità.

La maxi-opera, inaugurata dal presidente turco Erdogan, unisce il continente asiatico a quello europero, è un passaggio fra le città di Poyrazköy e Garipçe. Il progetto e la realizzazione italo – turca rappresenta il terzo ponte costruito sul Bosforo e permetterà di diluire meglio i traffici commerciali soprattutto con la Grecia. Secondo il presidente del gruppo, Paolo Astaldi, oltre ad essere altamente funzionale è un’opera con dei pregi estetici unici nel suo genere, un’eccellenza del made in Italy nel mondo. Il progetto è cominciato a livello progettuale nel 2012, dopo l’aggiudicazione dell’appalto da parte del gruppo Astaldi, ed è costato (assieme alla realizzazione di 150 chilometri di autostrada) tre miliardi di dollari.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Viaggi nel mondo dell'edilizia

Crossboundaries crea il sesto Family Box in Cina

Si tratta di una struttura a due livelli di 4.400 mq posta all’angolo di un centro commerciale che accoglie i visitatori con una libreria, un negozio e spazi per le

Viaggi nel mondo dell'edilizia

La Taule: il centro sportivo per body-builders, ginnasti e fitness addicted

La struttura progettata dallo studio canadese “Architecture Microclimat” in Quebec Cosa cerca uno sportivo, se non un luogo strutturalmente attento alle sue esigenze in cui potersi allenare in comodità e

Viaggi nel mondo dell'edilizia

La struttura progettata da “Architecture Microclimat”: La Taule

Architecture Microclimat è uno studio di architettura di Montreal, in Canada, fondato nel 2013 da Guillaume Marcoux e Olivier Lajeunesse-Travers. L’obiettivo dell’azienda giovane è quello di formulare progetti architettonici che