0 2061 Views

Paesaggista fiorentino premiato a Singapore

Stefano Passerotti, garden design fiorentino, ha ottenuto due importanti riconoscimenti internazionali all’evento di settore più importante in estremo Oriente, il Garden Festival che si svolge annualmente a Singapore. Stefano Passerotti è stato invitato personalmente dagli organizzatori della manifestazione e ha ottenuto due medaglie d’oro, un premio di grand prestigio, per la categoria “Fantasy Garden” e il “Best of Show” che premia i migliori lavori di tutte le categorie partecipanti.

stefano-passerott

L’idea che ha convinto i giudici è stata “la resilienza della natura”, caratterizzato da 80 metri quadri di giardino sul cui centro spicca una sorta di tempio immerso in un piccolo lago, simbolo dell’uomo e del contatto primordiale (anche se effimero) con la natura. Il concetto poetico che sta oltre la realizzazione è stato ideato da Stefano Passerotti in collaborazione con il collega Chicco Margaroli.

Previous Otto nuovi inceneritori: via libera anche in Gazzetta Ufficiale
Next Patto per Napoli: l’accordo fra il sindaco De Magistris e Renzi per edilizia e trasporti

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

Viaggi nel mondo dell'edilizia

Rubner e Cucinella creano il nuovo asilo sostenibile

Nasce a Guastalla (RE), grazie alla collaborazione tra lo Studio Mario Cucinella Architects di Bologna e Rubner Holzabu, un asilo nido all’avanguardia, sostenibile e a misura di insegnanti e bambini.

Viaggi nel mondo dell'edilizia

Saigon: ampi spazi in una piccola casa

Creare un appartamento ventilato e luminoso su un lotto di appena 3,5×12 metri, con una sola facciata rivolta verso la strada: questa la sfida raccolta e vinta dallo studio vietnamita

Viaggi nel mondo dell'edilizia

Esportato in Cina il “bosco verticale” di Boeri

Il progetto pluripremiato dell’architetto italiano Stefano Boeri verrà esportato in Cina. Entro il 2018 il Bosco Verticale sarà realizzato in un hotel di lusso a Nanchino, nel quartiere Jiangbei New