Boom di richieste per la casa domotica Came

Boom di richieste per la casa domotica Came

L’azienda italiana Came S.p.a., con sede a Treviso, ha recentemente ricevuto un feedback positivo dal Lussemburgo per il suo progetto Came Domotic 3.0: sono oltre duemila gli appartamenti che verranno realizzati con i nuovi sistemi automatici e domotici realizzati dall’azienda. Il progetto si svilupperà in diverse città lussemburghesi, nei quartieri più prestigiosi del piccolo stato europeo, in particolare nei distretti di Mondorf-les-Bains, Schifflange, Kohlenberg e Cloche d’Or.

La Came ha avuto la commissione dall’azienda immobiliare Promodos, che cercava un sistema capace di gestire con un’unica soluzione tutti i dispositivi domotici dei complessi residenziali e riuscisse a progettare anche un sistema anti-intrusioni moderno ed efficiente che utilizzasse delle tecnologie di ultima generazione con GPS integrato. Un progetto ambizioso e moderno, che ancora una volta mette il made in Italy al centro dell’innovazione nel settore costruzioni.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 635 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Viaggi nel mondo dell'edilizia

La Taule: il centro sportivo per body-builders, ginnasti e fitness addicted

La struttura progettata dallo studio canadese “Architecture Microclimat” in Quebec Cosa cerca uno sportivo, se non un luogo strutturalmente attento alle sue esigenze in cui potersi allenare in comodità e

Viaggi nel mondo dell'edilizia

Dubai: il megaimpianto fotovoltaico dell’azienda italiana Ghella

Il raggruppamento di imprese costituito dall’italiana Ghella e dalle spagnole Gransolar e Acciona ha appena firmato a Dubai l’accordo per realizzare quello che diverrà il più grande impianto fotovoltaico esistente

Viaggi nel mondo dell'edilizia

La struttura progettata da “Architecture Microclimat”: La Taule

Architecture Microclimat è uno studio di architettura di Montreal, in Canada, fondato nel 2013 da Guillaume Marcoux e Olivier Lajeunesse-Travers. L’obiettivo dell’azienda giovane è quello di formulare progetti architettonici che