2571 Views

One Airport Square: in Ghana vince l’architettura green italiana

Lo studio di architettura “Mario Cucinella Architects” ha realizzato in Ghana il prestigioso ed ecosostenibile One Airport Square, un edificio a uso misto situato nell’aeroporto internazionale di Accra. L’idea che ha guidato designers e progettisti è quella di creare uno spazio di incontro per le persone che ricordasse una piazza, infatti è aperta su un lato. La struttura conta in tutto ben 17 mila metri quadri e contiene al suo interno strutture ricettive, commerciali e uffici. È inoltre adatta, proprio per la sua ampiezza, ad ospitare fiere ed eventi temporanei. Grazie alla modalità di progettazione, è una struttura luminosa e ventilata, le cui forme si ispirano all’architettura locale africana.

La temperatura è mantenuta da un sistema di solai che protegge dall’irraggiamento solare e finora è l’unico edificio in Africa ad aver ottenuto la prestigiosa certificazione 4-Stars (Design Stage) da parte del Green Building Council of South Africa (GBCSA). Il risparmio di energia e l’ottimizzazione della luce naturale sono le caratteristiche che rendono l’edificio così green e innovativo.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Viaggi nel mondo dell'edilizia

Il gruppo Gavio conquista New York

Itinera, la società che si occupa di costruzioni di grandi infrastrutture controllata dal gruppo Gavio, ha acquisito il 50% delle quote di Halmar, società di costruzioni con sede a New

Viaggi nel mondo dell'edilizia

Alluminio e arredi italiani nella Silicon Valley

La celebre area tecnologica statunitense, in particolare la maxi sede del Campus 2 della Apple a Cupertino, avrà pareti di alluminio e arredi italiani. L’azienda bolognese Gruppo Profilati sta infatti

Viaggi nel mondo dell'edilizia

Maxi-opere in Turchia: inaugurato il terzo ponte sul Bosforo

Il ponte sul nord del Bosforo, realizzato con la partecipazione della società italiana Astaldi, che mantiene il 50% delle quote totale, è uno dei lavori più imponenti non solo della