Fuori #Cersaie 2016: Teuco c’è
2309 Views

Fuori #Cersaie 2016: Teuco c’è

Nella settimana del #Cersaie TEUCO sarà protagonista con un ricco bagaglio di novità presso lo storico showroom Vergari di Bologna, spazio espositivo di riferimento per il settore dell’#arredobagno cornice perfetta per i prodotti Teuco in mostra.
Per tutta la durata della fiera sarà disponibile un servizio navetta gratuita per raggiungere comodamente lo show room.

Ti aspettiamo!

Showroom Vergari
Via dell’Industria 35 (zona ‘Roveri’) – Bologna
26-30 settembre 2016 dalle ore 9:00 alle ore 19:00

Servizio navetta a richiesta | da e per la Fiera:
Ingresso sud Moro – Showroom Vergari
contact: 328 0619459 / 348 1320609 / 348 2628150

Previous Geraci 2.0: una città in transizione
Next La protezione verifica gli edifici dopo il sisma: il 55% risultano non agibili

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

News dalle aziende

Settore edile: annullamento d’ufficio delle autorizzazioni entro 18 mesi

Con la Legge 124/2015 entrano in vigore delle semplificazioni per il settore edile: le costruzioni realizzate con Scia (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) saranno maggiormente tutelate da possibili contestazioni e

News dalle aziende

Imparare a progettare lo Spazio Abitativo, tramite la formazione professionale

Nelle scorse settimane si è svolto il corso in video conferenza di Interior Design, ideato e organizzato da ItaliaCorsi, ente di Formazione Professionale riconosciuto per importanza nel settore dell’Edilizia. Il Progetto

News dalle aziende

Governo: riduzione tassazione immobili

Oltre a sostenere la volontà del Governo di ridurre la tassazione immobiliare, l’ABI (Associazione Bancaria Italiana) e l’ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili), ritengono sia necessario pensare a incentivi per l’acquisto