Mobilità sostenibile: al via il fondo di 35 milioni di euro

Mobilità sostenibile: al via il fondo di 35 milioni di euro

Il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha posto la sua firma sul decreto per la mobilità sostenibile, un fondo previsto dal Collegato Ambiente che consente di sbloccare un fondo pari a 35 milioni di euro dedicati ai settori casa – lavoro e casa – scuola, nell’ottica della riduzione di emissioni nocive e dello sviluppo di una mobilità più attenta alle tematiche ambientali e del rispetto del territorio e della salute dei cittadini.

L’inquinamento nelle città è un problema che non può essere sottovalutato, presente in maniera trasversale su tutto il territorio nazionale, per questo è necessario adottare delle misure congiunte a livello governativo e territoriale che diano un aiuto ai Comuni italiani che vogliono impegnarsi nel rinnovo della mobilità nei centri urbani a favore di soluzioni “green”. I bandi di riferimento saranno pubblicati dal mese di settembre e prevederanno anche progetti di car sharing e la costruzione di piste ciclabili, oltre che programmi sulla sicurezza stradale e sulla riduzione del traffico urbano.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 594 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Ambiente

Regolamento sulla Gestione di terre e rocce da scavo

È in attesa di pubblicazione ufficiale sulla Gazzetta il D.P.R del 13 giugno 2017 riguardante la nuova disciplina semplificata della gestione delle terre e rocce da scavo. In particolare, il

Ambiente

Il Manifesto della green economy per la città futura

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile ha recentemente presentato il suo manifesto della green economy, un percorso in sette tappe per ripensare la città del futuro nell’ottica della sostenibilità ambientale

Ambiente

Bozza Ecobonus: tagli a infissi e domotica

La nuova bozza del ministero dello Sviluppo Economico, relativa all’Ecobonus, potrebbe inserire degli allineamenti al ribasso sui tetti di spesa e sugli interventi finanziabili, per rendere più trasparente il sistema