Sostenibilmente: iniziativa per la sostenibilità ambientale
1347 Views

Sostenibilmente: iniziativa per la sostenibilità ambientale

L’organizzazione no profit Kyoto Club, che unisce una rete di imprenditori, enti e associazioni che sostengono e promuovono l’abattimento delle emissioni inquinanti e nocive con iniziative a tutela dell’ambiente e dell’ecostotenibilità ha data vita a un nuovo progetto: Sostenibilmente. L’iniziativa è dedicata alla promozione e alla diffusione di buone pratiche nei Comuni e nelle Scuole italiane, che potranno partecipare agli incontri gratuiti online sullo sviluppo sostenibile e le pratiche per la riduzione dei gas – serra.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare studenti e cittadini sulla pericolosità dei cambiamenti climatici, in particolare informarndo sugli standard per contrastare il riscadamente climatico siglati nell’accordo internazionale noto come Protocollo di Kyoto, che e su come si possa migliorare il tenore di vita a partire dall’ambiente. Gli incontri e i workshop online andranno avanti fino al dicembre del 2016, per partecipare o per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa di Kyoto Club all’indirizzo email informazioni@kyotoclub.org.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Ambiente

Edilizia: nuove regole sulla sostenibilità ambientale

Entro settembre operatori del settore e governo dedicheranno un dibattito pubblico per discutere sulla normativa UNI/PdR 13:2019, riferita alla Sostenibilità ambientale nelle costruzioni  e agli strumenti operativi per la valutazione

Ambiente

Dissesto idrogeologico: 7,5 milioni di italiani a rischio

Secondo il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, intervenuto recentemente sulle calamità naturali che si sono susseguite negli ultimi giorni (sono ben 11 le Regioni italiane che hanno richiesto nell’ultimo mese lo

Ambiente

32% di rinnovabili entro il 2030

Il nuovo accordo raggiunto di recente a Bruxelles sulla quota di rinnovabili che i Paesi membri dovranno raggiungere entro il 2030 innalza ulteriormente l’asticella a favore delle fonti di energia