1 2335 Views

Sostenibilmente: iniziativa per la sostenibilità ambientale

L’organizzazione no profit Kyoto Club, che unisce una rete di imprenditori, enti e associazioni che sostengono e promuovono l’abattimento delle emissioni inquinanti e nocive con iniziative a tutela dell’ambiente e dell’ecostotenibilità ha data vita a un nuovo progetto: Sostenibilmente. L’iniziativa è dedicata alla promozione e alla diffusione di buone pratiche nei Comuni e nelle Scuole italiane, che potranno partecipare agli incontri gratuiti online sullo sviluppo sostenibile e le pratiche per la riduzione dei gas – serra.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare studenti e cittadini sulla pericolosità dei cambiamenti climatici, in particolare informarndo sugli standard per contrastare il riscadamente climatico siglati nell’accordo internazionale noto come Protocollo di Kyoto, che e su come si possa migliorare il tenore di vita a partire dall’ambiente. Gli incontri e i workshop online andranno avanti fino al dicembre del 2016, per partecipare o per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa di Kyoto Club all’indirizzo email informazioni@kyotoclub.org.

Previous Inaugurata la Galleria di San Gottardo
Next Legge stabilità 2016 e bonus ristrutturazione alberghi

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

Ambiente

Rischio alluvione sul 91% dei comuni italiani

Non sono rassicuranti gli ultimi dati diffusi dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale per quanto riguarda il rischio alluvioni nel nostro Paese. Il dossier infatti rivela che

Ambiente

Allarme Amianto

Il report dell’Osservatorio nazionale amianto (Ona) e del Comitato nazionale italiano Fair play, “Sport e scuola, ambiente e sicurezza: via l’amianto” ci mette davanti a una verità preoccupante: sono infatti

Ambiente

Nuovi edifici e punti di ricarica elettrica

La direttiva 2014/94/UE sulla realizzazione di infrastrutture per combustibili alternativi conferma il nuovo percorso verso un’idea di città smart e sempre più attenta alla tutela dell’ambiente e alla qualità dell’aria.