0 2518 Views

Modugno: concorso di idee per riqualificazione ex-cementeria

Il comune di Modugno, in provincia di Bari, intende riqualificare l’area dell’ex-cementeria e la linea ferroviara di via Battisti attraverso un concorso di idee per la progettazione di un’area ecosostenibile che comprenda circolazione veicolare, parcheggi e piste pedonali e ciclabili lungo tutta l’area circostante l’edificio e la linea ferroviaria dismessa, per dare un nuovo volto alla periferia.

La riqualificazione delle aree degradate e la possibilità di far rivivere delle zone periferiche sono i primi obiettivi che intende realizzare l’ammistrazione comunale. Il bando si rivolge alla fase progettuale, della presentazione delle idee per riprogettare l’area e pianificare interventi ed è rivolto ad architetti, ingegneri, geometri e professionisti nel settore della progettazione edilizia, sia come singoli che associati. Il bando e le informazioni sul concorso di idee sono disponibili nel sito ufficiale del Comune di Modugno all’indirizzo www.comune.modugno.ba.it.

Previous Cooperativa di Ravenna costruirà un tunnel nelle Filippine
Next Albo dei Periti Industriali: obbligo di laurea

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

Bandi

180 milioni alle Regioni per eliminare le barriere architettoniche

La proposta del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, riguardante la possibilità di aprire un fondo governativo a supporto dell’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, ha ottenuto il parere

Bandi

Via libera a 57 progetti del Piano Invasi

Il Governo ha sbloccato fondi pari a 260 milioni di euro che serviranno a finanziare i 57 progetti approvati per il Piano Invasi, dedicato alla progettazione e alla realizzazione di

Bandi

Nuovi finanziamenti governativi per l’edilizia e i beni culturali

Sono stati resi noti dal ministro Franceschini due nuovi programmi di finanziamento statale, rispettivamente di 65 milioni e di 67,2 milioni di euro, che andranno a supportare gli interventi su