Albo dei Periti Industriali: obbligo di laurea

Albo dei Periti Industriali: obbligo di laurea

A partire dal 2021 si potranno iscrivere all’albo nazionale dei Periti Industriali solo i professionisti che abbiano nel loro curriculum di studi almeno una laurea triennale, il motivo della scadenza a cinque anni facilita il periodo di transizione per chi nel quinquennio 2016-2021 si stia diplomando in una scuola tecnica per periti industriali.

L’emendamento è stato favorito dalla necessità di adeguare la professione agli standard europei, sarà dunque possibile trovare anche nel nostro paese un corso di laurea specifico per accedere alla professione di perito industriale con strumenti tecnici e un bagaglio di competenze in grado di competere con i professionisti nel resto d’Europa. La categoria dei periti industriali è soddisfatta del risultato e impegnata a costruire un percorso di studi ancor più specifico e stimolante, costruito su misura per i professionisti futuri.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 570 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Attualità

Riforma Madia e conferenza di servizi

Entrerà in vigore il 28 luglio il decreto legislativo n. 127 del 30 giugno 2016, che fa parte del corpus della così detta Riforma Madia. Il testo, pubblicato nella Gazzetta

Attualità

Mancano 6 mesi per usufruire dei bonus della Legge di Stabilità 2016

Sono già trascorsi sei mesi dalla pubblicazione della nuova legge di Stabilità che ha permesso di ottenere sgravi fiscali fra il 50% e il 65% per opere di ristrutturazione, riqualificazione

Attualità

La protezione verifica gli edifici dopo il sisma: il 55% risultano non agibili

Dopo il grave sisma che ha colpito il centro Italia lo scorso 24 agosto, il Dipartimento per la Protezione Civile ha cominciato a effettuare sopralluoghi e verifiche per controllare quali