Cooperativa di Ravenna costruirà un tunnel nelle Filippine

Cooperativa di Ravenna costruirà un tunnel nelle Filippine

La CMC (Cooperativa Muratori e Cementisti) di Ravenna, una delle cooperative di costruzione con il fatturato più alto in Italia e nel mondo, si è aggiudicata un bando di gara da 68 milioni di euro per realizzare un lungo tunnel nel territorio di Manila, nelle Filippine. Il tunnel sarà lungo 6,4 chilometri e verrà realizzato con la tecnologia TBM (tunnel boring machine) e servirà a collegare il bacino di Ipo con l’impianto di sedimentazione di Bigte.

La durata dei lavori sarà quadriennale, il tunnel infatti dovrà essere pronto e operativo entro il 2020. La Cooperativa CMC aveva già operato nel Paese asiatico nel 2000 e questa è un’ulteriore conferma della professionalità italiana nel settore edilizio e dell’importanza strategica che il mercato asitico ricopre per l’economia del nostro Paese, come sottolinea il presidente di CMC, Roberto Macrì.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 538 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Viaggi nel mondo dell'edilizia

One Airport Square: in Ghana vince l’architettura green italiana

Lo studio di architettura “Mario Cucinella Architects” ha realizzato in Ghana il prestigioso ed ecosostenibile One Airport Square, un edificio a uso misto situato nell’aeroporto internazionale di Accra. L’idea che

Eventi

BAU 2017: Fiera dell’Edilizia a Monaco di Baviera

Dal 16 al 21 gennaio 2017 si svolgerà a Monaco di Baviera il BAU 2017, una delle più importanti fiere europee su materiali da costruzione, sistemi edili e restauro edifici.

Viaggi nel mondo dell'edilizia

La struttura progettata da “Architecture Microclimat”: La Taule

Architecture Microclimat è uno studio di architettura di Montreal, in Canada, fondato nel 2013 da Guillaume Marcoux e Olivier Lajeunesse-Travers. L’obiettivo dell’azienda giovane è quello di formulare progetti architettonici che