Le nuove definizioni del regolamento unico edilizio

Le nuove definizioni del regolamento unico edilizio

Gli uffici tecnici comunali, provinciali e regionali tirano un sospiro di sollievo grazie alle 42 nuove definizioni standardizzate, relative al settore edilizio e delle costruzioni, che saranno contenute nel nuovo regolamento unico edilizio. il testo è stato redatto dal ministero delle infrastrutture, della funzione pubblica e dagli enti locali che hanno partecipato alla stesura del nuovo documento.

Il nuovo regolamento farà chiarezza sulle definizioni, per esempio, di superficie accessoria e complessiva, sul volume tecnico, sulla veranda e su tutta una serie di questioni che in passato hanno dato dei problemi nella realizzazione di progetti e nella costruzione di edifici. Un percorso che ha visto la collaborazione di architetti e ingegneri, che da anni si battono per la standardizzazione di termini tecnici per poter fare chiarezza e assicurare migliori prestazioni ai cittadini e alla pubblica amministrazione che si avvale delle professionalità in questione per la costruzione o la ristrutturazione di edifici. Un passo avanti verso la semplificazione e la trasparenza, per stabilire l’omogeneità nel settore su tutto il territorio nazionale.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 615 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Attualità

Google Earth anti-condono

Da oggi le immagini satellitari e le riprese di Google Earth potranno essere utilizzate come prove documentali per denunciare abusi edilizi. Questo quanto emerso dalla sentenza n. 1604/2018 del Tar

Attualità

Garante della Privacy contro e-fattura

In una nota il Garante della Privacy ha ammesso che tutto il sistema dell’e-fattura ideato dall’Agenzia delle Entrate non rispetta affatto il Regolamento Ue 2016/679, noto come GDPR (General Data

Attualità

Manovra estiva da 130 milioni a Milano

Il Comune di Milano ha varato una manovra estiva da 130 milioni per aggiornamenti infrastrutturali che comprendono il finanziamento di bus elettrici, metropolitana e tramvie. Il trasporto pubblico è infatti