Agevolazioni: apre il Fondo per l’Efficienza Energetica

Agevolazioni: apre il Fondo per l’Efficienza Energetica

Dal 20 maggio sarà disponibile online una nuova piattaforma online di Invitalia dedicata a tutte le imprese che intendono presentare una domanda di agevolazione per il Fondo per l’Efficienza Energetica. Grazie al decreto presentato dal Ministero per lo Sviluppo Economico (decreto interministeriale del 5 aprile 2019), recentemente reso attuativo dalla Corte dei Conti, sarà possibile sostenere con un fondo dedicato tutti i progetti e gli interventi di efficientamento energetico su edifici, impianti e processi produttivi che siano realizzati da imprese private, compagnie per il servizio energetico (ESCO) e Pubbliche Amministrazioni.

Le domande potranno infatti essere compilate e presentate, unicamente per via telematica, a partire dalle 12 del 20 maggio nel portale Invitalia in cui è presente anche un’area in cui si risponde ai dubbi e alle domande più frequenti degli utenti (FAQ). Per compilare la domanda è prima necessario registrarsi al portale con un account che permette l’accesso ai servizi digitali: 

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 628 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Bandi

In Molise nuovo maxibando per efficientamento energetico

Grazie all’azione 4.2.1 del Por Fesr-Fse Molise 2014-2020 è stato pubblicato in questi giorni sulla Bollettino Ufficiale della Regione, nello specifico il 14 marzo, l’avviso riguardante lo stanziamento di oltre

Bandi

Geraci 2.0: una città in transizione

Geraci 2.0 una città in transizione è il nome del nuovo concorso di idee che verrà lanciato a fine settembre dall’Amministrazione Comunale di Geraci in collaborazione con l’Ordine degli Architetti

Bandi

In arrivo 55 milioni per messa in sicurezza antisismica

Sulla Gazzetta Ufficiale del 9 maggio è stato pubblicato il Decreto Ministeriale del 27 aprile 2018 che contiene anche il bando, con un fondo pari a 55 milioni di euro,