Un Progetto di Classe: bando smart city per le scuole
551 Views

Un Progetto di Classe: bando smart city per le scuole

GEWISS Academy, società che si occupa di formazione e informazione nel campo dell’elettrotecnica, ha lanciato negli scorsi giorni, per tutti gli studenti delle scuole superiori di secondo grado del settore elettrotecnico, la settima edizione del concorso “Un progetto di classe”. Questa edizione è dedicata alla progettazione di aree urbane secondo i nuovi criteri di “smart city”. Le classi interessate a partecipare al bando dovranno ideare un progetto di riqualificazione, per il proprio comune, dal punto di vista elettrico e illuminotecnico tenendo in considerazione le nuove tecnologie di building automation, l’ecocopatibilità e naturalmente il risparmio energetico.

Per iscriversi al concorso è sufficiente compilare l’apposito modulo che si trova nel sito ufficiale di GEWISS Academy al link https://academy.gewiss.com/docenti/concorso-scuole/iscrizione-concorso, dopo aver affettuato iscrizione e login. Il progetto vuole supportare la creatività degli studenti, per diminuire le distanze fra il mondo della scuola e quello del lavoro e per creare una rete virtuosa fra le realtà locali.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Bandi

Scongelato il bando periferie

Dopo lo scontro lo scorso settembre fra l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani e il Governo sul bando periferie (leggi la notizia), sono stati sbloccati i progetti già avviati ma con

Bandi

Nuovi finanziamenti governativi per l’edilizia e i beni culturali

Sono stati resi noti dal ministro Franceschini due nuovi programmi di finanziamento statale, rispettivamente di 65 milioni e di 67,2 milioni di euro, che andranno a supportare gli interventi su

Bandi

Maxibando da Eni

Il gruppo Eni ha pubblicato un bando relativo all’ingegneria ambientale per le nuove opere e per i lavori di risanamento su opere già esistenti per un investimento totale di 20,2