Premio Zordan per neolaureati in Ingegneria edile o Architettura
1936 Views

Premio Zordan per neolaureati in Ingegneria edile o Architettura

Fino al 13 gennaio 2017 i neolaureati potranno presentare le loro tesi di laurea per il Premio Luigi Zordan, dedicato alle tesi discusse nell’anno accademico 2015/2016 che abbiano come argomento principale “Progetto e Costruzione dell’Architettura”. Il concorso è organizzato dal Dipartimento Ingegneria Civile Edile Architettura e Ambiente dell’Università degli Studi di L’Aquila e dallo lo studio di architettura Christ & Gantenbein di Basilea, che mette a disposizione dei vincitori un soggiorno – stage di sei mesi con stipendio mensile da effettuare presso la sua sede in Svizzera, un modo per favorire l’inserimento in un circuito lavorativo internazionale di eccellenza.

Il Premio è stato istituito nel 2005 e ha una cadenza biennale. Per aderire è necessario inviare una mail all’indirizzo ufficiale degli organizzatori zordanprize@gmail.com, integrando il modulo stampabile presente nel bando ufficiale, che può essere scaricato all’indirizzo web www.univaq.it nella sezione “Bandi borse di studio, stage e premi”.

Previous Arkeda, il salone dell’archittettura, dell’arredo, del design e dell’edilizia
Next Nuova tegola solare, fonte di energia rinnovabile e pulita

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

Bandi

Bando MiBACT per Comuni danneggiati da attività industriale

Il Ministero dei Beni Culturali e il Ministero per l’Ambiente hanno pubblicato un bando, il cui fondo complessivo ammonta a 450 mila euro, per aiutare i Comuni italiani il cui

Bandi

180 milioni alle Regioni per eliminare le barriere architettoniche

La proposta del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, riguardante la possibilità di aprire un fondo governativo a supporto dell’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, ha ottenuto il parere

Bandi

Proroga del bando sulle case cantoniere Anas

Sulla Gazzetta Ufficiale del 12 ottobre sono stati prorogati i termini del bando indetto da Anas per la gestione di trenta case cantoniere di proprietà dell’ente, da utilizzare per scopi