In Italia sono più del 70% le pensioni inferiori a mille euro

In Italia sono più del 70% le pensioni inferiori a mille euro

Secondo gli ultimi dati diffusi dall’Inps e riferiti all’inizio del 2019, nel nostro Paese il 70,8% delle pensioni di anzianità è inferiore ai mille euro al mese: l’importo è però conteggiato senza tenere conto di ulteriori indennizzi, reversibilità e altre tipologie di pensioni, che spesso supportano il trattamento mensile complessivo dei pensionati. In totale le pensioni versate sono 17.827.676 e proprio su queste sono stati ricavati i dati. Sempre secondo il dossier, sono quasi 11 milioni le pensioni al di sotto dei 750 euro mensili.

L’importo complessivo annuo erogato dall’Inps è pari a 204,3 miliardi di euro, di cui fanno parte sia le pensioni di natura previdenziale contributiva che quelle erogate per invalidità civile, le pensioni sociali e gli assegni sociali di supporto al reddito. Le pensioni complessive vengono erogate per la maggior parte a Nord, ma al Sud prevalgono quelle di invalidità. Secondo i sindacati Cgil, Cisl e Uil il governo deve dare agli italiani risposte concrete sul pensionamento per chi ha già raggiunto 41 anni di contributi versati, oltre a garantire ai giovani che hanno un lavoro flessibile e discontinuo la possibilità di avere in futuro delle pensioni adeguate.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 628 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Lavoro

I geometri maturano la pensione versando contributi parziali

Una recente sentenza della Corte di Cassazione, la n. 15643 del 14 giugno 2018, ha creato un precedente dando fondamentalmente ragione a un geometra che, richiesta la pensione per aver

Lavoro

Nuove professioni: restauratori di habitat marini

In Italia esiste un esempio virtuoso legato alle nuove professioni ambientali, si tratta dei professionisti noti come “restauratori di habitat marini” che lavorano per la Stazione Zoologica Anton Dohrn e

Lavoro

Nuovo regime forfettario 2019

Già in vigore dal 1° gennaio 2019, il nuovo regime forfettario per professionisti e partite IVA, previsto dalla Legge di Stabilità, prevede che possa accedere al regime agevolato chi non