Da Ance una guida per i Bonus governativi

Da Ance una guida per i Bonus governativi

L’Ance ha presentato durante il suo convegno romano dedicato a Ecobonus e Sismabonus governativialle agevolazioni presenti e alla sensibilizzazione dei cittadini sui temi della sicurezza e del risparmio energetico una pratica guida che racchiude tutte le informazioni sui bonus, dal punto di vista burocratico, fiscale e operativo. Per accedere ai bonus infatti è necessario che le domande per le modifiche edili siano presentate secondo quanto richiesto dalla legge, e grazie all’opuscolo informativo Ance ogni cittadino potrà avere informazioni certe e puntuali su come procedere per la richiesta delle agevolazioni previste nella Finanziaria 2017.
Il vademecum si intitola “Ecobonus e Sismabonus – Guida pratica alle agevolazioni” è può essere scaricato anche online sul sito www.ance.it. Il documento è curato dall’Area Fiscalità Edilizia dell’Associazione Nazionale Costruttori Edili e presenta sia gli ecobonus ordinari, sia quelli per condomìni e per l’acquisto di case che abbiano caratteristiche antisismiche. Una presentazione divulgativa e una trattazione sintetica dell’argomento contribuiscono e favoriscono la diffusione fra chiunque sia interessato all’argomento.

L'articolo è scritto da:

Potrebbe interessarti anche:

Attualità

Normativa sulla trasparenza degli Ordini Professionali

L’Anac, l’autorità nazionale anti-corruzione, ha posticipato i termini per l’adeguamento degli Ordini Professionali al regime di trasparenza già in uso nelle pubbliche amministrazioni. Il decreto legislativo 97/2016 infatti prevede che

Attualità

Bonus Edilizia confermato per il 2019

Nella nuova manovra Finanziaria viene riconfermato il bonus disponibile per il settore dell’edilizia, delle ristrutturazioni, dell’efficienza energetica e della predisposizione di spazi verdi per immobili e condomini. Per quanto riguarda

Attualità

Attenzione a chi propone impianti ceduti gratuitamente

Il GSE mette in guardia i cittadini italiani sulle quote finanziabili e sui bonus relativi al conto termico. Non sono infatti ammessi degli incentivi per impianti ceduti gratuitamente. La quota