Nuova circolare dell’Agenzia delle Entrate su consultazioni catastali

Nuova circolare dell’Agenzia delle Entrate su consultazioni catastali

Fin dal 2014 i privati proprietari degli immobili su cui si richiede consultazione catastale o ipotecaria possono accedere gratuitamente alla banca dati specifica ma l’Agenzia delle Entrate ha recentemente pubblicato un documento ufficiale, la n. 3/E del 24 marzo 2017, in cui si riassume la modalità di accesso alla banca dati, sia per via telematica che passando da uffici fisici e operatori di sportello.

Le consultazioni personali sono infatti esenti da tasse ipotecarie e tributi di natura speciale, e sono compresi nei titolari che possono usufruire gratuitamente delle consultazioni catastali anche i proprietari in quota non singola dell’immobile, sia con diritti di proprietà che di reale godimento del bene oggetto di consultazione. La titolarità è individuata attraverso atti specifici di compravendita, permuta, donazioni o eredità. I coniugi dei possessori di beni possono richiedere una consultazione gratuita solo in caso di comunione dei beni. Le consultazioni telematiche possono essere effettuate attraverso lo specifico portale Fisconline/Entratel.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 594 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Normative

Nasce ufficialmente la professione del Disaster Manager

La norma UNI 11656:2016 chiarisce quali siano le competenze e i campi di intervento dei nuovi professionisti Disaster Manager. Questa figura professionale si occupa di protezione civile in relazione a

Normative

I professionisti richiedono il Fasciolo del Fabbricato obbligatorio

Associazioni di categoria e professionisti sono concordi sul fatto di ottenere l’obbligo legale di fascicolo del fabbricato, soprattutto alla luce dei nuovi eventi sismici che hanno messo in risalto l’inadeguatezza

Normative

SCIA antincendio: nuove sanzioni

La siccità diffusa sul territorio italiano ha reso ancor più urgente l’approvazione del nuovo decreto relativo alla prevenzione degli incendi, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale lo scorso 23 giugno. Il Decreto