Made expo 2017: Convegno sull’uso della luce naturale

Made expo 2017: Convegno sull’uso della luce naturale

Il presidente dell’Associazione Comuni Virtuosi, Marco Boschini, durante il convegno Made Expo tenutosi allo Spazio Velux e dedicato al tema Architettura e Luce ha illustrato ai professionisti e alle pubbliche amministrazioni l’importanza di inserire la luce naturale nei Regolamenti edilizi locali. La luce naturale infatti può essere fondamentale nell’ottica del risparmio energetico per edifici pubblici e privati, e dovrebbe essere tenuta in considerazione anche nelle fasi progettuali di edifici scolastici o più in generale pubblici, perché consente di ottenere notevoli benefici modificando gli stili di vita.

L’architettura può essere considerata un “amplificatore meteorologico”, le nuove capacità di accogliere e integrare la luce naturale in edifici e spazi condivisi è stata affrontata con un excursus storico e con la presentazione di diversi casi di studio in cui gli edifici sono stati costruiti tenendo conto della luce naturale che possono accogliere, grazie all’uso di vetrate e orientamento delle pareti che tenga conto delle specifiche “geometrie naturali

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 594 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Nuove Tecnologie

Aumenta l’uso dei droni nel settore edile

I droni sono sempre più utilizzati nel settore edile per la loro versatilità e la possibilità di ottenere dati e rilevazioni precise con interventi di precisione e poco invasivi. Questa

Nuove Tecnologie

Puglia: il primo ecovillaggio a idrogeno

L’ecovillaggio, alimentato a idrogeno, sarà totalmente autonomo sotto il profilo energetico, mentre la struttura sarà realizzata con le stampanti 3D per l’edilizia. L’idea è nata grazie all’attività di H2U Fondazione

Nuove Tecnologie

Dall’università di Tokyo la ceramica che rilascia calore su richiesta

Molti materiali sono in grado di accumulare calore, ma il team creato dal Prof. Ohkoshi, della Facoltà di Scienze dell’Università di Tokyo, ha creato un materiale chiamato “ceramica ad accumulo