Legambiente presenta i 100 nuovi materiali per la nuova edilizia

Legambiente presenta i 100 nuovi materiali per la nuova edilizia

Nel corso della recente fiera di settore Ecomondo a Rimini, Legambiente ha presentato un importante report in cui si illustrano i nuovi materiali per l’edilizia, che da una parte diminuiscono le estrazioni e dall’altra guardano al riciclo come nuova tendenza nel campo delle costruzioni e del settore edile.

Come ha illustrato nell’incontro di presentazione del documento Edoardo Zanchini, vicepresidente di Legambiente, il settore delle costruzioni è negli ultimi anni in profondo cambiamento e non è più considerato come un tempo un’attività ad alto impatto ambientale, anche grazie alle recenti scoperte tecnologiche e alla ricerca che è sempre più attenta al riciclo e all’utilizzo di materiali meno inquinanti che in passato. Nel documento, redatto con il contributo di Ecopneus nell’ambito dell’Osservatorio Recycle, sono presenti fra l’altro le tecnologie che consentono di trasformare i problemi (come per esempio i detriti delle demolizioni) in risorse, grazie alla trasformazione in mattoni. Il documento completo è disponibile nel sito ufficiale di Legambiente alla sezione “Dossier”.

Previous In arrivo l’Anagrafe dell’Edilizia Scolastica
Next Arkeda, il salone dell’archittettura, dell’arredo, del design e dell’edilizia

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

Ambiente

Dal Cipe nuovi fondi per il dissesto idrogeologico

Il Comitato interministeriale per la programmazione economica ha recentemente approvato un piano integrato per migliorare la situazione del dissesto idrogeologico nel nord e nel centro Italia. Gli interventi, valutati insieme

Ambiente

La famosa passerella di Christo sul lago sarà riciclata

La famosa installazione opera dell’artista bulgaro Christo che tanto ha affascinato gli abitanti e i turisti che hanno potuto “camminare sulle acque” sul lago d’Iseo è stata smantellata il 3

Ambiente

Risparmio energetico: stop alle lampade alogene

Dal 1° settembre l’Unione Europea mette al bando le lampade alogene. L’applicazione della direttiva UE n. 244/2009 infatti prevede che tutti i sistemi di illuminazione alogeni, sia per uso civile