Decreto Sisma Bonus: schema ministeriale in arrivo
1817 Views

Decreto Sisma Bonus: schema ministeriale in arrivo

Il nuovo decreto relativo agli incentivi e agli sgravi fiscali per le costruzioni e le ristrutturazioni anti-sismiche è in fase di lancio: il Ministero delle Infrastrutture sta definendo le novità relative alla legge Sisma Bonus, accelerando le tempistiche anche alla luce dei nuovi disastri causati dal sisma che ha devastato il centro Italia.

Lo schema prevede interventi per tre livelli di detrazione, un primo livello avrà sgravi pari al 65% (previsti nelle zone 1 e 2 e paragonabili all’Ecobonus per la riqualificazione energetica, già previsto nel 2016 e rinnovato per il 2017), per poi passare al 75% e all’85% se l’intervento si riferisce a lavori anti-sismici completi, infatti chi presenterà delle certificazioni che attestino la messa in sicurezza antisismica di tutto l’edificio otterrà il massimo degli incentivi previsti. Gli interventi della seconda e della terza tipologia potranno essere attivati e richiesti soltanto dopo l’aggiornamento delle Norme tecniche per le costruzioni.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Attualità

Responsabilità precontrattuale della PA per clausole ambigue

L’Adunanza Plenaria (il massimo organo di Giustizia Amministrativa) ha decretato che le stazioni appaltanti che nei loro bandi hanno delle clausole considerate ambigue e che in questo modo possono condurre

Attualità

Decreto anticorruzione: sanzioni quinquennali

Il nuovo governo ha recentemente modificato la disciplina sui reati di corruzione effettuati dalle imprese. Se con il precedente decreto legislativo n. 231 del 2001 le misure interdittive per le

Attualità

L’Agenzia delle Entrate dà specifiche sul bonus Ristrutturazioni

Con una recente nota (la risposta n. 150 del 22 maggio 2019) l’Agenzia delle Entrate ha specificato quale sia la tipologia di lavori rimborsabili per le ristrutturazioni complete, e in