0 2204 Views

In arrivo una legge per valorizzare i piccoli comuni

La Commissione parlamentare sull’Ambiente sta discutendo un’importante legge che ha il suo focus nella valorizzazione dei così detti Piccoli Comuni. I punti più importanti su cui verte la discussione è la loro modernizzazione, in particolare il supporto governativo per l’installazione sul territorio della banda larga di internet e l’aiuto ai settori del commercio e dell’artigianato per un passaggio al digitale e alla promozione dei prodotti anche online.

Altri campi di intervento previsti sono il recupero e la valorizzazione dei centri storici: il principale problema dei piccoli comuni italiani è infatti lo spopolamento e l’abbandono del territorio, in particolare da parte delle generazioni più giovani. La predisposizione di forme turistiche alternative, come l’albergo diffuso, sono inserite nel programma di valorizzazione. Importanti anche gli interventi edilizi per la prevenzione del rischio idrogeologico e l’efficientamento energetico degli edifici pubblici e privati.

Previous Officina L’Aquila: “cantieri aperti” di ottobre e convegni
Next Save the date SAIE 2016 - 52° edizione - Percorsi, visioni e conoscenze per il futuro delle costruzioni

About author

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

View all posts by this author →

You might also like

Attualità

Via gli studi di settore, arriva l’indicatore di affidabilità

Il fisco mette in pensione il metodo degli studi di settore, utilizzati per misurare i compensi e i ricavi dei liberi professionisti e delle attività commerciali, che spesso non assicuravano

Attualità

Via libera all’Autorizzazione paesaggistica semplificata

Le Commissioni Ambientali Parlamentari hanno approvato il regolamento noto come Autorizzazione paesaggistica semplificata, che diventerà operativa dopo qualche piccola modifica richiesta dalle commissioni stesse, che richiedono in particolare di limitare

Attualità

La filiera delle costruzioni avanza correzioni al Nuovo Codice Appalti

Lo scorso 30 novembre un tavolo tecnico di professionisti nel settore costruzioni, formato da costruttori ma anche da artigiani, società di ingegneria, cooperative e imprese dell’indotto, ha proposto diverse misure