Enea: Ecobonus per impianti ibridi e microgeneratori

Enea: Ecobonus per impianti ibridi e microgeneratori

Dal 9 maggio sul portale ufficiale Enea è possibile leggere il nuovo Vademecum online riguardante i sistemi ibridi e i microgeneratori, in relazione ai requisiti richiesti a tali impianti per poter usufruire degli Ecobonus disponibili grazie alla nuova Legge di Bilancio 2019. Con sistema ibrido si intende una tipologia di impianto che sia costituito da una pompa di calore integrata comprensiva di caldaia a condensazione, con un preciso rapporto dell’indice di potenza nominale fra le due parti dell’impianto.

Le spese ammissibili e rimborsabili per chi sceglie di installare un sistema ibrido hanno un tetto pari a 30 mila euro e un’alta percentuale di rimborso, fino al 65% delle spese sostenute.  Per quanti riguarda invece i microgeneratori, la soglia di spesa si innalza fino a 100 mila euro. I due testi esplicativi sono disponibili nel sito Enea all’indirizzo http://www.acs.enea.it/vademecum in cui si trovano diversi altri documenti utili per la richiesta degli Ecobonus.

L'articolo è scritto da:

Potrebbe interessarti anche:

Ambiente

Testo Unico Amianto al Senato

Il nuovo disegno di legge, noto come Testo Unico Amianto per il focus sul riordino e l’aggiornamento delle leggi riguardanti bonifica e smaltimento, è stato presentato al Senato lo scorso

Ambiente

Strategia Energetica Nazionale 2017

I bonus energetici sono fondamentali per raggiungere i risultati di efficienza energetica che ci chiede l’Unione europea. Proprio per questo motivo è stata ufficializzata nei giorni scorsi nella Strategia Energetica

Ambiente

Nuovi bonus per le energie rinnovabili

Finalmente sono disponibili anche in Italia bonus e incentivi per fonti di energia pulita e rinnovabile differenti dal fotovoltaico, che fino a questo momento è stata l’unica energia pulita ad