Quando un progettista dipendente della PA ha ancora diritto al 2% di incentivo
918 Views

Quando un progettista dipendente della PA ha ancora diritto al 2% di incentivo

I professionisti progettisti che lavorino alle dipendenze della pubblica amministrazione o di un ente pubblico hanno diritto all’incentivo del 2% previsto dalla legge unicamente se il lavoro di progettazione è stato svolto prima del 19 aprile del 2016, data in cui è stato instituito per legge il Nuovo Codice Appalti. L’incentivo è dovuto anche se il bando riguardante la progettazione è partito in data successiva.

Questo perché il Nuovo Codice Appalti ha eliminato l’incentivo del 2% che era precedentemente dovuto ai professionisti e ai progettisti alle dipendenze della PA. Il bonus che era precedentemente dedicato ai progettisti interni alla pubblica amministrazione è sempre stato osteggiato dai liberi professionisti che hanno sempre visto nell’incentivo una concorrenza sleale e una sottrazione di fondi dai bandi pubblici. Il 2% rimarrà comunque a disposizione ma per attività di programmazione e controllo dei lavori da parte della PA.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Lavoro

Nasce ufficialmente la nuova figura professionale di Tecnico Acustico

La bozza della normativa che disciplina la nuova figura professionale di Tecnico Acustico, che si occupa sia di acustica in senso lato che di inquinamento acustico è stata recentemente approvata

Lavoro

Nuovo regime forfettario IVA 15%

Flat Tax La “mini flat tax” 2018 è in definitiva un nuovo regime fiscale agevolato per partite iva con aliquota fissa al 15%, per redditi dichiarati non superiori ai 65

Lavoro

Nuovo regime forfettario 2019

Già in vigore dal 1° gennaio 2019, il nuovo regime forfettario per professionisti e partite IVA, previsto dalla Legge di Stabilità, prevede che possa accedere al regime agevolato chi non