Consiglio Nazionale Ingegneri: tre professionisti su quattro rischiano la sospensione della qualifica antincendio
1628 Views

Consiglio Nazionale Ingegneri: tre professionisti su quattro rischiano la sospensione della qualifica antincendio

Secondo gli ultimi dati diffusi con una nota dal Consiglio degli Ingegneri sono tantissimi i professionisti che rischiano la cancellazione dall’elenco per esercitare la verifica antincendio necessaria per legge nei cantieri e in determinati ambienti lavorativi. Il motivo è da ascrivere alla scadenza, lo scorso 26 agosto, dei cinque anni previsti dalla legge per effettuare gli aggiornamenti richiesti dalle nuove leggi specifiche sulla sicurezza. Secondo il CNS sarebbero oltre 56 mila sugli 88 mila iscritti all’albo i professionisti che vedranno sospesa la loro qualifica. La cancellazione tuttavia sarà successiva a un periodo di sospensione, almeno fino a quando il professionista non raggiungerà le 40 ore di aggiornamento professionale attraverso specifici corsi che gli consentirà di essere reintrodotto nell’elenco.

Ogni sospensione sarà seguita nello specifico dai singoli ordini e collegi territoriali, che si occuperanno di ratificare la sospensione se i professionisti non raggiungeranno i crediti necessari.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Attualità

AdE: online l’area tematica sulla nuova fattura elettronica

Fatture Elettroniche e corrispettivi L’Agenzia delle Entrate ha attivato nel suo sito ufficiale la nuova area tematica riguardante il nuovo strumento della fattura elettronica. Nel portale è disponibile anche un

Attualità

In Sicilia il settore edile è in forte calo

Il primo semestre del 2016 rivela una situazione disastrosa per il settore edile in Sicilia. A dare l’allarme è la Direzione affari economici e Centro studi dell’Ance nazionale attraverso un

Attualità

Classificazione dell’abuso edilizio

Grazie alla sentenza n. 1484 del 30 marzo 2017 è possibile avere un quadro più chiaro degli abusi edilizi, e di quando un abuso debba essere considerato totale, sostanziale o