Due giornate dedicate alla Bilateralità Edile

Due giornate dedicate alla Bilateralità Edile

Il 6 e il 7 luglio Roma ospita le due giornate nazionali dedicate alla Bilateralità Edile organizzate da Cnce, Formedil e Cncpt: i convegni cominceranno alle nove del 6 luglio e avranno il loro focus sugli scenari economici ed occupazionali del nostro Paese dal punto di vista del settore costruzioni.

I meeting si terranno all’Auditorium Antonianum per conoscere meglio lo stato dell’arte complessivo e conoscere tutte le nuove possibilità con gli esperti nel settore, che prenderanno in considerazione anche le nuove possibilità di sviluppo e collaborazione con enti nazionali e territoriali per la ripresa del settore edilizio e per conoscere le prospettive di crescita alla luce del Sistema Bilaterale Edilizia, che accoglie al suo interno oltre trecento organismi territoriali per il supporto del settore in particolare nei temi della sicurezza, della formazione e della regolarità degli appalti.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 621 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Eventi

Fiera Carrara Marmotec dal 18 al 22 maggio

Dal 18 al 22 maggio torna l’annuale appuntamento con Carrara Marmotec, la fiera dedicata ai materiali grezzi e alla trasformazione dell’uso del marmo per usi civili e industriali. L’evento è

Eventi

EdilPortale Tour 2016: si parte a Catania il 9 marzo

Uno dei più grandi eventi dedicati al settore delle ristrutturazioni e dell’edilizia abitativa è pronto a tornare, questa edizione è la settima e sarà ricca di eventi e novità dal

Eventi

Tirana: Evoked, mostra itinerante sull’abusivismo edilizio

Il 22 febbraio parte a Tirana un’interessante mostra itinerante organizzata e curata da un gruppo di 32 architetti italiani e albanesi che si focalizza sull’abusivismo edilizio, e sulle sue conseguenze