Infortuni in cantiere: chi é responsabile?
1892 Views

Infortuni in cantiere: chi é responsabile?

Oltre a sostenere la volontà del Governo di ridurre la tassazione immobiliare, l’ABI (Associazione Bancaria Italiana) e l’ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili), ritengono sia necessario pensare a incentivi per l’acquisto di immobili ad alta efficienza energetica.

Al termine di un incontro, i Presidenti di entrambe le associazioni hanno affermato che il settore edilizio, coadiuvato da quello bancario, dovrà essere protagonista della ripresa economica e sociale del Paese.

Sono state, infatti, individuate nuove forme di collaborazione tra banche e imprese edilizie, con l’obiettivo di favorire il superamento della crisi che questo settore sta vivendo (nonostante i lievi segnali di inversione di marcia).

Ad integrazione del Protocollo d’intesa sul credito stipulato nel 2015, è stato sottoscritto un accordo volto a sostenere le imprese di costruzione in difficoltà: infatti a causa del prolungamento dei tempi di vendita, non riescono ad adempiere al rimborso dei finanziamenti bancari.

Nei primi mesi del 2015 c’è stato, però, un aumento dell’82 % nelle nuove erogazioni, dato che potrebbe costituire un importante segno di ripresa per l’economia italiana.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 637 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

News dalle aziende

Fuori #Cersaie 2016: Teuco c’è

Nella settimana del #Cersaie TEUCO sarà protagonista con un ricco bagaglio di novità presso lo storico showroom Vergari di Bologna, spazio espositivo di riferimento per il settore dell’#arredobagno cornice perfetta per

News dalle aziende

BCR V-PLUS: Prodotto aggiornato secondo le nuove linee guida EOTA

Bossong Spa, azienda produttrice di ancoranti chimici e meccanici è lieta di informarvi che il prodotto BCR V-PLUS è stato aggiornato secondo le nuove linee guida EOTA e che dunque

News dalle aziende

ANAC: basta gare senza copertura finanziaria

L’autorità anti corruzione ha stabilito che non sarà più possibile bandire gare d’appalto nel caso non siano disponibili risorse economiche. Nel mirino dell’autorità anti corruzione una clausola presente nei bandi