Nasce la prima casa stampata in 3D

Nasce la prima casa stampata in 3D

L’architetto Massimiliano Locatelli (CLS Architetti) ha progettato un prototipo di casa interamente realizzata con stampante 3D. Il progetto si chiama 3D Housing 05 ed è stata realizzata in collaborazione con Italcementi, Arup e Cybe. Presentata in occasione del Milano Design Week, in piazza Beccaria, costituisce un’idea innovativa nel settore edile e risponde a esigenze di sostenibilità ambientale, contenimento dei costi e rapidità di esecuzione, dal momento che una casa di 100 metri quadri può essere consegnata al committente entro una settimana dall’inizio dei lavori.
Il prototipo è costituito da una zona giorno, una zona notte, una cucina, un bagno e una terrazza sul tetto, mentre gli interni sono stati progettati con riferimento agli archetipi e al design del passato, in un dialogo con l’innovativo linguaggio 3D. Il materiale di cui la casa è costituita è il calcestruzzo composito, arricchito da altri materiali per finiture, infissi e complementi d’arredo. Un progetto che proietta l’edilizia verso un futuro innovativo, che dialoga in maniera creativa con le nuove tecnologie e le nuove possibilità offerte dall’informatica.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 472 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

News

Assistenza sanitaria ue: italiani, meno informati in europa

Gli italiani non lo sanno: in caso di cure ricevute in uno dei paesi dell’Unione Europea, si ha diritto a un rimborso da parte del proprio servizio sanitario. Gli aventi

Nuove Tecnologie

Made expo 2017: Convegno sull’uso della luce naturale

Il presidente dell’Associazione Comuni Virtuosi, Marco Boschini, durante il convegno Made Expo tenutosi allo Spazio Velux e dedicato al tema Architettura e Luce ha illustrato ai professionisti e alle pubbliche

News

Esonero dalle tasse Anac per la Ricostruzione Post-Sisma

Il Dpcm del 28 settembre 2017 ha reso operativa la delibera Anac che prevede l’esonero, per il 2017 e per gli anni successivi, dal pagamento dovuto all’Autorità per l’affidamento dei