Il 17,3% dei consumi in Italia viene da fonti rinnovabili

Il 17,3% dei consumi in Italia viene da fonti rinnovabili

Buone notizie per l’energia verde e pulita: nell’anno 2016 trascorso infatti il 17,3% del fabbisogno nazionale di energia è stato coperto da impianti da fonti rinnovabili. Questo significa che ogni 10 kW orari consumati, 2 provengono da fonti rinnovabili, che evitano emissioni dannose di CO2 pari a 73 milioni di tonnellate. Questo significa che il nostro Paese è in linea con gli impegni presi con l’Europa per il traguardo delle Emissioni Zero 2020.

I dati sono stati presentati alla stampa dal GSE nel Rapporto Statistico 2016, in cui si dice anche che la percentuale di produzione elettrica nazionale coperta dalle fonti di energia rinnovabile è arrivata oltre il 37%, con ben 742 mila impianti attivi sul territorio. La fonte di energia rinnovabile più utilizzata è l’idroelettrico con il 39% di copertura se si prendono in considerazione le sole fonti di energia rinnovabile. A seguire ci sono il fotovoltaico con una percentuale del 20%, le bioenergie con il 18% e l’eolico con il 16%, che si rivela tuttavia la fonte rinnovabile con una maggior crescita nell’anno di riferimento.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 511 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Ambiente

Torna a crescere il fotovoltaico

Dopo una prima impennata dei sistemi energetici innovativi e puliti come il fotovoltaico, gli investimenti hanno subito negli ultimi due anni un netto calo. La causa principale è da ascrivere

Ambiente

Ecobonus: vademecum ENEA per interventi di domotica

L’Ecobonus autorizzato dalla recente Legge di Stabilità riguarda, oltre agli interventi per l’efficientamento energetico più classici, anche quelli basati sulla building automation, ovvero gli interventi di domotica che consentono di

Ambiente

Dal Cipe nuovi fondi per il dissesto idrogeologico

Il Comitato interministeriale per la programmazione economica ha recentemente approvato un piano integrato per migliorare la situazione del dissesto idrogeologico nel nord e nel centro Italia. Gli interventi, valutati insieme