Il gruppo Gavio conquista New York

Il gruppo Gavio conquista New York

Itinera, la società che si occupa di costruzioni di grandi infrastrutture controllata dal gruppo Gavio, ha acquisito il 50% delle quote di Halmar, società di costruzioni con sede a New York. Il gruppo italiano aveva già acquisito in precedenza Ecorodovias, società brasiliana, e ora la nuova acquisizione fa ben sperare per un lavoro senza precedenti, dal momento che le stime parlano di investimenti statunitensi pari a due mila miliardi di dollari per quanto riguarda infrastrutture e grandi opere pubbliche entro il 2025.

La società Halmar infatti è una delle prime cinque società USA per quanto riguarda investimenti, progettazione e realizzazione di infrastrutture per il trasporto. Fra i lavori già eseguiti dal gruppo Halmar, gli ultimi e più importanti in ordine di tempo sono l’ampliamento dell’aeroporto JFK di New York, l’ampliamento dell’area metropolitana di Times Square, dello Yankee Stadium e della South Ferry. Il presidente del gruppo italiano, Beniamino Gavio, è molto soddisfatto per il lavoro svolto, che prevede l’ambizione per il suo gruppo di essere un attore sempre più globale e importante nel settore mondiale delle infrastrutture.

L'articolo è scritto da:

Michela Meloni
Michela Meloni 472 posts

Michela Meloni si occupa di editoria (LaPiccolaVolante Ed.), comunicazione pubblicitaria e redazione di articoli web oriented. Ha una laurea specialistica in editoria, giornalismo e nuovi media. Collabora con diverse web agency e scrive di libri sul sito Mangialibri.com.

Potrebbe interessarti anche:

Viaggi nel mondo dell'edilizia

“Flagship store”, l’edificio metallico costruito con 17 container

È stato progettato dallo studio di architetti Spilmann-Echsle ed è un esempio di corporate architecture   Si trova a Zurigo uno dei più strani fabbricati del mondo che stravolge le

Viaggi nel mondo dell'edilizia

One Airport Square: in Ghana vince l’architettura green italiana

Lo studio di architettura “Mario Cucinella Architects” ha realizzato in Ghana il prestigioso ed ecosostenibile One Airport Square, un edificio a uso misto situato nell’aeroporto internazionale di Accra. L’idea che

Viaggi nel mondo dell'edilizia

Rubner e Cucinella creano il nuovo asilo sostenibile

Nasce a Guastalla (RE), grazie alla collaborazione tra lo Studio Mario Cucinella Architects di Bologna e Rubner Holzabu, un asilo nido all’avanguardia, sostenibile e a misura di insegnanti e bambini.